5 cose che

5 cose che – 5 cotte adolescenziali (libri, film, serie tv)

Ogni settimana proporremo una lista di 5 “cose”: 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook “Blogger: 5 cose che…” Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI

Buongiorno lettori!

Come ogni Venerdì, torna anche oggi l’immancabile appuntamento con la rubrica 5 cose che!
L’argomento di oggi è molto divertente! Facciamo un vero e proprio tuffo nel passato con “5 cotte adolescenziali” (film, telefilm e libri)
Ho voluto testimoniare alcune delle scelte di oggi con veri e propri reperti archeologici! La testimonianza diretta dei miei scleri adolescenziali! Nell’era in cui Facebook era impensabile e Twitter non era nei nostri pensieri, dov’è che dimostravamo al mondo i nostri “amori” platonici? Ovviamente, nei diari scolastici!!

        
Tra le prime serie tv viste, c’è sicuramente Beverly Hills. L’eterna lotta tra Dylan (Luke Perry) e Brandon (Jason Priestley), per me era decisamente vinta dal secondo! *_*

Era il lontano 2005 quando andava in onda per la prima volta Grey’s Anatomy! Una cotta adolescenziale, che dura ancora oggi, è quella per Derek Shepherd, Patrick Dempsey che è come il vino, migliora invecchiando (l’avete visto nell’ultimo film di Bridget Jones?!?! *_*)
Altro telefilm, altro personaggio, altro grande amore ma con un carattere decisamente diverso! Ryan Atwood (Benjamin McKenzie), The O.C., è stata una vera e propria fissa. E, devo dire la verità, ancora oggi una personalità così, “poche parole, molti fatti”, mi incuriosisce molto!

Arriva poi il momento “giochiamoci la reputazione” e riveliamo che: sì, faccio parte anche io di tutte quelle che sono cadute nel tunnel di Federico Moccia, del suo 3 metri sopra al cielo e di quel personaggio in grado di far sognare le lettrici ad occhi aperti: Step! Il film e gli occhioni verdi di Riccardo Scamarcio hanno dato una bella mano!! Un momento che non scorderò mai è stato quando, una decina di anni fa, nel pieno del boom di 3MSC, con un gruppo di amiche, lo abbiamo incontrato per caso a Roma, ci siamo avvicinate “ma…sei tu?” “Si, io sono io”…che figura! Avremmo voluto immortalare con una foto quel momento ma la sua risposta è stata “scusate, ma vado di corsa!”. Da quel momento il mio Step non è stato più così dolce…
Chiudiamo poi in bellezza, anche se l’ho scritto anche sulla mia presentazione, LA mia cotta adolescenziale per eccellenza è Dawson! Mentre tutte andavano dietro a Pacey, io ero perdutamente e follemente innamorata di Dawson Leery (James Van Der Beek), di Dawson’s Creek. Da notare il mio commento sulla destra “Il mio uomo ideale!”…….    ……   …..
Bene, per oggi credo di essermi vergognata abbastanza xD
Non ci sono tante “cotte” libresche perché la mia passione per la lettura è cresciuta con il tempo intorno ai 18/20 anni.
Adesso tocca a voi!

30 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *