5 cose che

5 cose che – 5 generi preferiti

Ogni settimana proporremo una lista di 5 “cose”: 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook Blogger: 5 cose che…” Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI
Buongiorno lettori!
E’ quasi giunta al termine anche questa settimana, tra le più difficili psicologicamente e fisicamente di quest’anno! Ed è proprio vero che, incredibile ma vero, i momenti brutti passano esattamente come i momenti belli.
Ma stacco la spina per dieci minuti e mi dedico interamente a questo nuovo appuntamento con la rubrica “5 cose che…”
L’argomento di oggi sembra facile ma in realtà, per me, non lo è.
Che ci vuole a pensare ai tuoi “5 generi preferiti”!! Pensi ai libri che leggi di più ed è fatta…no? …E no! Non so voi, ma io mi sono resa conto che oltre ai generi letterari “classici” (rosa, giallo, noir, thriller, d’avventura ecc ecc) se ne sono aggiunti nel tempo così tanti che a volta mi riesce impossibile classificare un libro in un genere preciso penso ai vari Young adult, New Adult, Erotic o contemporary romance, chick lit, cip e ciop…..per non parlare del genere fantastico…o fantasy? E’ la stessa cosa? O il fantasy è un sottogenere del fantastico? Perché poi c’è il fantasy classico, quello contemporaneo…e i distopici? Sono categoria a parte, fantasy, fantastici o fantascientifici? Ah no, quelli sono i sci-fi…forse!
Un vero e proprio caos! Magari con l’argomento di oggi riuscirò a capirci qualcosa in più oppure dovrò mettermi a studiare xD
Ma bando alle ciance…ecco la classifica!
1. Letteratura rosa
 
Dico sempre a me stessa “Ma tu sei una tipa tosta, non da romanzetti”, poi però la libreria, almeno la mia parte, pullula di rosa!
Che siano chick.lit o meno, dell’Ottocento o dell’altro ieri…datemi una storia d’amore e mi farete felice! (Tranne gli Harmony perché no…non fanno per me!)
2. Narrativa “semplice”
Non sono riuscita a capire se esista o meno un termine specifico per questo genere. Quello che intendo io sono tutti quei romanzi che non rientrano in una particolare categoria. I classici romanzi, per intenderci. Alcuni esempi che mi vengono in mente possono essere The Help, L’eleganza del riccio, Memorie di una geisha, L’uomo che metteva in ordine il mondo…

3. Fantasy
Qui viene il bello! Perché mi rendo conto che dire fantasy significa dire tutto e non dire niente…Facciamo così, tutto ciò che non tratta di lupi, licantropi e vampiri rientra nel fantasy che piace a me!
4. Thriller
Leggo pochi libri di questo genere rispetto a quanti ne vorrei leggere questo perché mi aspetto tanto da un thriller e purtroppo non è sempre facile trovare libri che ti facciano stare col fiato sospeso e che ti facciano mantenere la curiosità giusta fino all’ultima pagina
5. Testi teatrali
Questo quinto elemento è più che altro un promemoria. Sul blog infatti non ci sono recensioni di testi teatrali anche se in passato ne ho letti alcuni. Vorrei leggerne di più perché il teatro è un mondo che mi interessa molto. Chiedo quindi consiglio a voi: qual è un testo teatrale classico o non, dramma o commedia, che valga la pena leggere?
Adesso tocca a voi!

25 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *