5 cose che

5 personaggi che non mi sono piaciuti

Buongiorno Twinslettori!
Incredibile ma vero siamo giunti ad un altro Venerdì! E quindi torna l’appuntamento con la rubrica 5 cose che!
Il tema di oggi è molto difficile. Sì, so che lo dico quasi tutte le volte ma questo argomento mi ha messo un bel po’ in difficoltà. Un po’ perché abbiamo avuto poco tempo ma soprattutto perché ho fatto veramente fatica a trovare personaggi che non mi siano piaciuti. Ho riflettuto sul “non mi sono piaciuti” perché un conto è dire personaggi che odio e un conto che non piacciono. Nel primo caso la lista sarebbe lunghissima ma nel secondo? Ecco quindi la mia lista.
L’unico nome sicuro in questa lista è Lydia Bennet da Orgoglio e Pregiudizio. Si, nomino questo romanzo ogni volta, ma non ho mai citato Lydia (si parlava sempre in positivo xD) Lydia è, insieme a Wickham, il personaggio più negativo del romanzo. Incarna sì l’ideale di donna della società del periodo, ma con lei la Austen va decisamente oltre. Lydia è molto irrispettosa verso la sua famiglia ed è questo che più non sopporto nella sua personalità (passi anche il fatto che sia la superficialità fatta persona)
Backy Bloomwood, la protagonista della celebre serie I love shopping di Sophie Kinsella. Di questa serie ho letto solo I love mini shopping, uno degli ultimi libri. E, si, forse avrei dovuto cominciare dall’inizio ma mi è capitata l’occasione di leggerlo e ne ho voluto approfittare. Non dico che sia un personaggio odioso, dopotutto è stata fonte d’ispirazione per molti altri chiklit, ma non so, non è scattata in me la curiosità di andare a leggere gli altri libri della serie. Forse perché, momento confessione, non sono mai stata un’amante dello shopping!

Isabel, uno dei due protagonista del libro La distanza tra me e te di Lucrezia Scali. Ok già il tema del tradimento è molto particolare e, sarà anche perché ho letto questo libro in un periodo particolare, ma la personalità della protagonista non mi ha per niente convinta. Vive in funzione del marito che, ok, non la considera perché sta quasi tutto il giorno fuori casa per lavoro e durante quel poco tempo che condividono lui non se la fila più di tanto, ma Isabel è contenta della sua vita matrimoniale perché fila sempre tutto secondo i suoi piani (anche i loro momenti intimi vengono programmati!). E’ quindi ovvio che sia una felicità apparente e che alla prima sferzata di novità Isabel ci caschi con tutte le scarpe! Nonostante questo però continua a non lasciarsi andare e a vivere la sua vita!
Finalmente posso inserirla! Marissa Cooper da The O.C. Del quartetto dei protagonisti è quella che non mi è mai piaciuta. Non la odio solo per il fatto che, insieme a Ryan, formano una delle mie coppie preferite ma presa da sola mmmmmmmm….
Bonnie è tra i personaggi chiave della serie How to get away with murder ma a me…non piace! Probabilmente un buon 90% degli avvenimenti sono accaduti in conseguenza delle sue azioni ma è talmente ambigua che non si riesce mai a capire da che parte sta.  Ama Annalise, poi la odia, la vuole proteggere e crea ancora più caos. Una bandierina. Credo proprio che negli ultimi episodi della terza stagione riusciremo e riuscirò a capire veramente chi sia!
Adesso tocca a voi! Quali sono 5 personaggi che non vi sono piaciuti?
Leggi anche il post di:
Prossimi appuntamenti:
17 febbraio – 5 finali di libri o serie tv che cambierei
24 febbraio – 5 luoghi in cui mi piacerebbe leggere
3 Marzo – 5 canzoni del cuore
10 Marzo – 5 libri, 5 tipi di tè
17 Marzo – 5 personaggi di cui vorrei leggere uno spin-off
Ogni settimana proporremo una lista di 5 “cose”: 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook “Blogger: 5 cose che…” Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI

31 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *