5 cose che

i 5 libri più vecchi nella mia libreria

Buongiorno!!
Prima di iniziare con il post del giorno voglio ricordarvi che ho partecipato al blog tour dedicato ad “U4. Koridwen” e potete partecipare ancora per oggi al giveaway collegato e tentare, così, di vincere una copia cartacea del romanzo, tutto le info qui.
Fine delle comunicazioni di servizio, quindi buoooon Venerdì lettori!! Nuovo, nuovissimo appuntamento con 5 cose che anzi se oggi parliamo di qualcosa di “vecchio” 😛
Il post di oggi si tinge di vintage perché abbiamo frugato tra la libreria in cerca dei libri più “vecchi”, quelli più datati, editati qualche anno e fa. Ecco quindi i Matusalemme che abbiamo in casa!
Lolita – Vladimir Nabokov
Mondadori, 1975
    
Il premio libro più giovane tra i più vecchi va a quest’edizione di Lolita. È un libro che vorrei leggere da, ormai anni. Quest’edizione è stata una scoperta, visto che ho sempre pensato a questo libro nelle edizioni Adelphi. L’ho ad un mercatino durante il periodo natalizio e anche se, devo ammetterlo, la copertina non mi fa impazzire, ho deciso di approfittarne subito!

Cuore – Edmondo De Amicis
Lucchi, 1969
Capita anche a voi di avere libri di cui non sapete come siano arrivati sopra ai vostri scaffali? A me sì e Cuore ne è l’esempio! Non ricordo né dove, né come sia arrivato so solo che c’è sempre stato (rima non voluta xD). Nella sua semplicità lo considero tra i più belli in libreria, con quelle sue pagine ingiallite ed i caratteri non certo moderni, ti viene voglia di sfogliarlo ogni volta che lo hai tra le mani.
Shirley – Charlotte Brontë
AMZ, 19661968
Ok, qui faccio un piccolo strappo alla regola per indicare un doppio libro. Questi due libri sono di mia zia che, dopo un trasloco, me li ha regalati più o meno 20 anni fa. Si tratta di due edizioni della stessa collana, la casa editrice è infatti la stessa. Solo con il tempo sono riuscita a capire che si trattava dello stesso libro e c’è voluto qualche altro anno per comprendere che erano due libri di quella che sarebbe entrata a far parte delle mie scrittrici preferite! Anche se, lo ammetto, non sono ancora riuscita a leggerlo!!!
Le avventure di Tom Sawyer – Mark Twain
Mursia, 1965
Questo è tra i libri a cui sono più affezionata, essendo anche un libro di mia madre. Mi è stato infatti regalato proprio da lei. Quando ero piccola Tom Story, ovvero il cartone animato tratto da romanzo, era uno dei miei preferiti. Guardalo oggi, guardalo domani, a mia madre la storia non suona così nuova così fruga nel suo “baule dei ricordi” e tadaaan ne fa uscire questo piccolo gioiellino!
I fratelli Karamàzov – Dostoevskij
Biblioteca Moderna Mondadori, 1957
Vincono il premio “vecchi nella TwinsLibreria” I fratelli Karamàzov, direttamente dalla fine degli anni ’50. Anche questo preso in un mercatino natalizio, ero in pieno periodo Dostoevskij, visto che lo scorso Dicembre ho letto “Delitto e castigo”, così appena ho visto questa raccolta del romanzo diviso in tre ne ho approfittato!
E questo è (quasi) tutto, visto che avrei potuto citare qualche altro libro. Devo dire la verità, i libri vecchi a me piacciono. Quando leggo o trovo un libro con qualche anno penso sempre che oltre alla storia che racconta, il libro abbia proprio una sua storia tutta sua.
E voi, quali sono i vostri libri più “vecchi” nella vostra libreria?
Gioia
Prossimi appuntamenti: 
23 Marzo – 5 film che ho visto prima di leggere i libri da cui sono tratti
Ogni settimana proporremo una lista di 5 “cose”: 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook “Blogger: 5 cose che…” Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI

13 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *