5 cose che

5 libri che avrei voluto leggere nel 2018

Buongiorno lettori!!
Anno nuovo ma non si abbandona il consueto appuntamento del Venerdì con 5 cose che.
Ancora una volta, però, diamo uno sguardo all’anno che si è appena concluso e ci concentriamo su quelli che possono essere considerati alcuni piccoli rimorsi letterari, chiamiamoli così. Ho letto meno rispetto agli altri anni, soprattutto per mancanza di tempo ma, sono molto soddisfatta delle mie letture. Ci sono quindi molti altri libri che sono stata vicina a leggere ma di cui, per diversi motivi, ho dovuto rimandarne la lettura al 2019.
Ecco quindi 5 libri che avrei voluto leggere nel 2018.
Diari – Sylvia Plath
Tu l’hai detto – Connie Palmen
Due tra i libri più desiderati lo scorso anno, ne parlo insieme visto che riguardano un po’ lo stesso argomento. Tra le letture migliori del 2018 c’è La campana di vetro che mi ha fatto conoscere l’autrice, Sylvia Plath e parte della sua storia. Avrei voluto approfondire di più sulla sua persona leggendo i suoi Diari, ma nello scorso anno, un’altra uscita edita Iperborea colpisce subito il mio interesse: Tu l’hai detto di Connie Palmen è il racconto della storia tra Sylvia Plath e suo marito Ted Hughes, dal punto di vista di lui. Per chi non ne fosse a conoscenza, la Plath si è suicidata nel 1963, a soli trent’anni tra le possibili cause, il difficile rapporto con suo marito, anche lui scrittore.
Sarà forse per l’indecisione su quale iniziare prima che mi ha portato a dover rimandare la lettura di entrambi, spero di farlo presto perché la curiosità è ancora molta!
Cose preziose – Stephen King
La casa degli spiriti – Isabel Allende
 Altri due libri che metto vicini, sono due libri di due celebri autori di cui io non ho mai letto nulla! Ebbene sì (ma forse già lo saprete! ^^’) Cose preziose ce l’ho da un bel po’ di tempo ed è da parecchio che avrei voluto rimediare ad una delle mie più grandi lacune, King, La casa degli spiriti, invece, è nella mia libreria da meno tempo. Speravo che il 2018 fosse quello giusto almeno per uno dei due invece, rimandati al 2019!

Via dalla pazza folla – Thomas Hardy
Ultimo ma non per importanza, un classico. Tra i tanti è quello a cui sono andata più vicina nel leggerlo, in realtà, per certi versi, l’ho anche iniziato. Avevo, ed ho tuttora, una vecchia edizione Garzanti, presa in super offerta un bel po’ di tempo fa, ho iniziato a leggerlo ma già dalle primissime pagine la lettura non era proprio così scorrevole, informandomi ho voluto cambiare edizione ma, non mi sono decisa ancora a riprenderlo in mano.

Oltre a questi, ne avrei potuti citare molti! Spero di recuperarli presto, fatemi sapere se ne avete già letto qualcuno…magari riesco a capire a quali dare la precedenza. Quali sono i vostri libri che avreste voluto leggere nel 2018??

Prossimi argomenti:
11 Gennaio – 5 serie letterarie che vorrei iniziare
18 Gennaio – 5 gruppi musicali preferiti
25 Gennaio – 5 citazioni tratte da film

 

 
Ogni settimana proporremo una lista di 5 “cose”: 5 libri, 5 film, serie tv, personaggi, attori ecc ecc. A proporlo non saremo soltanto noi perché invitiamo anche voi a prendere parte attiva nella rubrica, iscrivendovi al gruppo facebook “Blogger: 5 cose che…” Per altre informazioni vi rimandiamo al post di presentazione che potete trovare QUI
0 Condivisioni

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *