Monthly Recap

Libri letti a Febbraio e quelli che vorrei leggere a Marzo

Ciao lettori!!

Incredibile ma vero è iniziato Marzo, si sta avvicinando la Primavera, la mia stagione preferita! E, visto che il mese è iniziato da pochi giorni, sono di nuovo qui per fare con voi un veloce riepilogo delle letture fatte a Febbraio e, di seguito, una lista di quelle che vorrei affrontare durante questo mese. Avrò rispettato i miei piani?
Onorata società di Cirino Cristaldi e Mirko Giacone 
E le stelle non stanno a guardare di Loredana Limone 
Istantanee di Matteo Zanini 
Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda 
Eleinda – La formyla dell’immortalità – Valentina Bellettini


Leggere Lolita a Teheran di Azar Nafisi  X
Lolita di Nabokov X
 
Purtroppo no, non sono riuscita a leggere tutti i libri che avrei voluto ma un po’ me lo aspettavo, si sono aggiunti libri durante il mese e Febbraio si sa, ha qualche giorno in meno direi che è andata molto bene anche perché, evento più unico che raro, ho scritto quasi tutte le recensioni dei libri letti, direi che le challenge a cui partecipo in questo aiutano molto!

Ho iniziato il mese con Onorata società di Cirino Cristaldi e Mirko Giacone, libro che ci è stato inviato dalla casa editrice, la Bonfirraro. È un libro sulla mafia nel suo significato più ampio, su un modo di fare politica che non ha niente di buono. Pierluca, il protagonista, è un ragazzo che inizia la sua vita politica con tutte le buone intenzioni, dalle battaglie combattute all’università al diventare protagonista della vita politica del suo paese non impiegherà molto, visto che entrerà in contatto con le persone “giuste”. Non è tutto oro quello che luccica, infatti si ritroverà a fare i conti con la parte peggiore di questo mondo fatto di compromessi, di intrighi e di segreti da mantenere nascosti. Qui la recensione.
Ho deciso anche quest’anno di partecipare alla Made in Italy reading challenge organizzata da  Valentina del blog Universi Incantati la novità di quest’anno è che si è spostata su Instagram! L’obiettivo dello scorso mese (15 Gennaio – 15 Febbraio) era quello di fotografare libri scritti ovviamente da autori italiani che avessero all’interno una mappa. Per molto tempo sono stata indecisa se prendere parte o meno visto che tutti i libri che mi venivano in mente erano sprovvisti di mappa. Poi, l’illuminazione! In E le stesse non stanno a guardare, il secondo volume della serie di Loredana Limone, ambientata nel piccolo Borgo Propizio, c’è proprio una piccola mappa del borgo. In questo modo mi sono finalmente decisa a riprendere in mano questa serie che avevo messo da parte per un po’, rendendo un piccolo omaggio all’autrice che, purtroppo, ci ha lasciati alla fine dello scorso anno. Come ho scritto su Instagram (se la “conoscevate”, anche solo virtualmente, lo sapete già), cercando le sue immagini sul web, la vedrete sempre sorridere. Ed è la stessa serenità che si respira nel luogo che ci ha lasciato in eredità: Borgo Propizio, un piccolo paesino in cui il tempo sembra si sia fermato a qualche tempo fa, in cui tutti conoscono tutti e in cui sì, ci sono dei dissapori ma ognuno riesce a trovare la propria via seguendo le proprie passioni. In E le stelle non stanno a guardare ritroviamo tutti i personaggi del primo volume ed è per questo fin dall’inizio incalzante nel ritmo. L’aggiunta di nuovi protagonisti, rende il romanzo ancora più coinvolgente! La scrittura si riconferma brillante e vivace e seguire le vicende di ogni personaggio, intervallate tra loro, stimola costantemente la curiosità del lettore. Sì seguono così le disavventure di Mariolina e Marietta le sorelle del Borgo, Ornella nell’organizzazione di un festival letterario, zia Letizia e le sue infinite passioni, la giovane Belinda che forse avrà finalmente l’occasione di trovare il pezzo mancante nella sua vita ma anche Antonia che nel piccolo Borgo riuscirà, non troppo facilmente, a cambiare pagina confermando così il potere che ha il piccolo paese. Insomma, se non lo avete ancora fatto, vi invito a visitare Borgo Propizio!
Un’altra sfida di lettura a cui ho deciso di partecipare è quella organizzata dalla Booktube Italia Legge Indipendente per la quale ho letto due titoli. Come sempre, ci sono due obiettivi da portare a termine per ottenere il massimo dei punti. Il primo di Febbraio era la lettura di una raccolta di racconti sempre, ovviamente, edita da una casa editrice indipendente. Anche in questo caso, ne ho approfittato per leggere un libro che avevo già da un po’ in libreria: Istantanee. Dieci racconti per sognatori diurni di Matteo Zanini. Le impressioni iniziali molto positive sono state confermate! Le “Istantanee” che l’autore scatta sono suggestive, magiche e proprio come sogni, sono in grado di regalare al lettore momenti di distacco dalla realtà. Con uno stile raffinato, elegante e con una accurata ricerca delle parole l’autore ci accompagna nelle storie che, di volta in volta ci presenta. 10 racconti, 10 storie, tanti protagonisti, tutti diversi tra loro, alcuni reali altri fantastici, altri ancora astratti, tanti temi trattati. Un viaggio in dieci tappe nel suggestivo mondo dei sogni. Qui la recensione. Qui la recensione.
Il secondo obiettivo della Btili reading challenge per il mese di Febbraio era invece leggere un libro edito dalla casa editrice Baldini e Castoldi, non avendo in libreria un libro da leggere di questa casa editrice, ho sfogliato il loro catalogo e ho deciso subito di recuperare Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda. Il libro narra la storia di Enaiatollah Akbari, in realtà è il protagonista stesso, in prima persona, a raccontarcela. Sebbene Enaiatollah rimanga sempre con una certa distanza, raccontando la sua storia senza tanti dettagli, senza tanti particolari, concentrandosi su quello che è accaduto, è impossibile rimanere impassibili leggendo tutto quello che ha dovuto affrontare. Ed è ancora più incredibile se ci si sofferma a pensare che sia solo uno dei tanti, tantissimi, che hanno lasciato e che lasciano la propria terra che ha poco da offrire, con la speranza di un futuro migliore pur sapendo che non sempre si riesca a raggiungerlo. Non uno dei tanti ma uno come tanti. Un libro emozionante, scorrevole da leggere, non così semplice ma necessario, uno di quei libri da leggere, soprattutto chi ci vuole con i porti e le menti chiusi! Qui la recensione.
L’ultimo libro letto a Febbraio è Eleinda – La formula dell’immortalità di Valentina Bellettini, il secondo volume della sua serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-fi che ho avuto il piacere di leggere in anteprima. Se siete amanti dei draghi, delle avventure, di storie ricche di colpi di scena ma anche ricche di sentimenti, è la serie che fa per voi, qui trovate la mia recensione!

I libri che non sono riuscita a leggere sono Leggere Lolita a Teheran di Azar Nafisi, libro scelto per Febbraio e Marzo per il gruppo di lettura LiberTiAmo che sto attualmente leggendo e Lolita di Nabokov che avrei voluto iniziare prima del libro della Nafisi ma penso di rimandare ancora un po’.

Quali altri libri leggerò a Marzo?

 

 

Sto già leggendo anche Sui diritti delle donne, saggio interessantissimo di Mary Wollstonecraft che ho ritrovato in libreria insieme ad altri saggi presi con il Corriere della sera anni fa e che, vergognosamente, non avevo ancora letto. Appena scovato non ho potuto non leggerlo!
Per la Btili reading challenge, l’obiettivo per questo mese è la lettura di un libro scritto da un’autrice, sempre di una casa editrice indipendente, non ne sono ancora del tutto certa ma mi piacerebbe leggere i Diari di Sylvia Plath, mentre la casa editrice del mese è la Keller, editore che ho conosciuto ad inizio anni con I mistici di Mile End di Sigal Samuel. Per questo mese ho deciso di leggere La felicità di Emma di Claudia Schreiber, che sto aspettando!
Sono in attesa anche di altri libri quindi questa lista potrebbe avere delle variazioni ma mi fermo qui!

 

Com’è andato il vostro Febbraio? Quali sono le letture che avete apprezzato di più? E avete programmi per Marzo??

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *